“In farmacia per i Bambini” nasce grazie alla Fondazione Francesca Rava, attiva già dal 2000, aiuta l’infanzia in condizioni di disagio sia in Italia che nel mondo, con la raccolta di prodotti di infanzia e farmaci da banco. La Presidente della Fondazione è Maria Vittoria Rava, la quale, dopo aver tragicamente perso la sorella, decide di mettere in piedi questa realtà assumendo un impegno senza confini. Progetti, adozioni a distanza, attività di sensibilizzazione sui diritti dei bambini e volontariato sono il punto di forza di questo grande nucleo. Salva migliaia di bambini abbandonati, orfani o in disperato bisogno nelle sue case e ospedali in 9 paesi dell’America Latina tra i quali “Saint Damien” di Haiti. Aiuta i bambini che vivono in una condizione di povertà sanitaria, sostiene progetti di integrazione nei quartieri più disagiati delle grandi città; invia volontari per il soccorso sanitario ai bambini migranti nel canale di Sicilia; interviene nelle emergenze; sensibilizza sull’Istituto dell’affido familiare; lotta contro l’abbandono neonatale con il progetto “ninna ho”; ha costruito 6 scuole nel centro Italia colpito dal terremoto del 2016, consegnate ai bambini di Arquata del Tronto, Norcia e Cascia; ha realizzato un ambulatorio materno infantile nel quartiere popolare di via Pré a Genova.

Lunedì 20 novembre, sarà la Giornata Mondiale dei diritti dell’infanzia e per celebrarla i volontari di #infarmaciaperibambini distribuiranno ai clienti, che entreranno nelle farmacie aderenti, un pieghevole sui diritti dei bambini con un simpatico fumetto.

Roberta Di Pietro e Suor Alaita

insieme alla Dottoressa Lucia Nauta

alla vostra destra.. una Donatrice: Fabiola Vasile

 

Nessun testo alternativo automatico disponibile.